Aristocrazia in Politica: il Conte Fernando Crociani Baglioni, in corsa per il Senato


Anche esponenti della Nobiltà si mettono in gioco per queste prossime elezioni e fra questi, ben noto nel panorama romano è il Conte professore Fernando Crociani Baglioni che si presenta per il Senato della Repubblica, collegio del Lazio, per Fratelli d’Italia Centrodestra Nazionale. Una candidatura che si preannuncia come strenua difesa dei valori più tradizionali.

Fernando Crociani Baglioni

Fernando Crociani Baglioni

Intervistato direttamente, lapidario è il suo giudizio immediato su Monti, Bersani, Berlusconi e Grillo: «Monti è caratterizzato dal tipico aplomb del banchiere svizzero, tradisce la sua formazione non da comunicatore ma da noioso docente in lucido interprete degli interessi delle grandi entità bancarie delle quali è assoluto paladino. Bersani? È un personaggio non carismatico, deludente dal punto di vista della psicologia delle masse, di minimo livello culturale».

«Poi Berlusconi, grande comunicatore dalla verve artistica spiccata e idoneo a ogni forma di spettacolo. Ma anche persona sincera e leale, imprenditore di grande talento – continua il Conte Crociani Baglioni – A lui, ricordiamo, si deve il pluralismo dell’informazione televisiva che fece compiere al Paese un grande Balzo sul piano della cultura delle masse e dei valori di libertà e formazione libera e democratica dell’opinione pubblica e democratica: grande esempio in Italia, in Europa e nel mondo.Infine Grillo: un uomo di spettacolo, un comico che non mi garba, che non rientra fra quelli che preferisco. La sua satira intesa come antipolitica è inquietante ove soprattutto raccogliesse il numero di voti che i sondaggi sembrano ascrivergli. Inquietante anche perché nelle sue liste l’80 per cento dei candidati appartiene a quei centri sociali e a quelle frange estremiste che la società aveva già messo al margine».

Conte, come mai questa sua scesa in campo e sotto la bandiera di Fratelli d’Italia?

Da cattolico apostolico romano, praticante e militante, intendo difendere i diritti della Santa Chiesa, postulare la Regalità di Cristo nell’ordine temporale, difendere i valori etici e spirituali secondo il Magistero del Romano Pontefice, contrastare il laicismo e la secolarizzazione della società che ha inquinato la vita delle giovani generazioni, lottare contro la diffusione dell’aborto, di droga, pornografia, alcolismo e ogni dipendenza.

Siamo in periodo di grave crisi economica, la gente aspetta risposte che in primis risollevino dall’impossibilità di fare fronte ai costi di una vita appena normale…

È fondamentale partire da uno dei primi punti d’urgenza, quindi il lavoro ai giovani, stroncando la disoccupazione, il precariato, la sottoccupazione e ogni forma di sfruttamento del lavoro a partire da quello intellettuale. Contemporaneamente, nazionalizzare le banche, serve il cosiddetto credito sociale, salario d’ingresso e casa popolare alle nuove famiglie. Intendo difendere i principi di giustizia sociale, equa ripartizione della ricchezza, equità fiscale a tutela dei lavoratori subordinati, delle aziende e dei lavoratori autonomi e professionisti, rilanciare l’artigianato e il sistema cooperativistico nel mondo dell’agricoltura. Ugualmente importante, dopo tutto quello che ho sottolineato, una corretta politica per la famiglia a cominciare dal diritto alla casa, al lavoro, a costruire una famiglia dalla giovane età. Postulare la partecipazione dei lavoratori agli utili e alla gestione delle aziende. Inoltre, abolire ogni iniqua tassa sulla prima casa. Ma non bisogna dimenticare la ricerca e i templi della conoscenza lì dove questa nasce in ogni sua forma. Si deve fomentare l’istruzione superiore e universitaria, la ricerca, l’educazione permanente. Fomentare lo sport e ogni sana forma di arte.

Continua….

 

Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...