Papa Francesco ordinerà 19 nuovi sacerdoti domenica 26 aprile


Tredici di essi si sono formati nei seminari della diocesi di Roma: nove provengono dal Collegio Diocesano Missionario “Redemptoris Mater”, tre dal Pontificio Seminario Romano Maggiore e uno dal Seminario della Madonna del Divino Amore. La liturgia, che inizierà alle 9.30 nella basilica di San Pietro in Vaticano, sarà presieduta da PapaFrancesco; concelebreranno il cardinale vicario Agostino Vallini, il vicegerente della diocesi l’arcivescovo Filippo Iannone, i cinque vescovi ausiliari di Roma, i superiori dei seminari interessati e i parroci degli ordinandi. Venerdì 24 aprile alle 20.45, nella basilica di San Giovanni in Laterano, si terrà la veglia di preghiera per le vocazioni con la catechesi di don Fabio Rosini, direttore del Servizio per le vocazioni della diocesi di Roma. Durante la serata sarà dato spazio a tre testimonianze. 

Foto: Getty Images

Foto: Getty Images

Domenica 26 aprile, IV di Pasqua e 52ª Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni, alle 9.30 Papa Francesco celebrerà la Messa nella basilica di San Pietro in Vaticano e conferirà l’ordinazione presbiterale a 19 diaconi. Concelebreranno insieme al Santo Padre il cardinale vicario Agostino Vallini, il vicegerente della diocesi l’arcivescovo Filippo Iannone, i cinque vescovi ausiliari di Roma, i superiori dei seminari interessati e i parroci degli ordinandi.  Tredici degli ordinandi di domenica si sono formati nei seminari diocesani: nove nel Collegio Diocesano Missionario “Redemptoris Mater”, tre al Pontificio Seminario Romano Maggiore e uno al Seminario della Madonna del Divino Amore. Degli altri sei, quattro appartengono alla congregazione della Famiglia dei Discepoli – Michelin Avisoa (Madagascar), Jean Norbert Randriantantelison (Madagascar), Adolfo Sergio Izaguirre Leocadio (Perú), Cristiano Crispin Montalvo Jiménez (Perú) -, uno all’Ordine Francescano dei Frati Minori Conventuali – Stjepan Brćina (Croazia) – e uno è di rito siro malabarese, della diocesi di Thamarassery (India)Sony George Kappalumackal.

 In preparazione alla Giornata mondiale di domenica, venerdì 24 aprile alle 20.45 nella basilica di San Giovanni in Laterano, si svolgerà la veglia diocesana di preghiera per le vocazioni. A darne l’annuncio è don Fabio Rosini, direttore del Servizio diocesano per le vocazioni, che invitando le comunità parrocchiali di Roma alla partecipazione, definisce l’incontro «una occasione preziosa per i giovani, e per tutti, per parlare, meditare e pregare sulle vocazioni». La serata sarà caratterizzata, oltre che dalla catechesi di don Fabio Rosini, anche da tre testimonianze: due di diaconi provenienti rispettivamente dal Pontificio Seminario Romano Maggiore e dal Collegio Diocesano Missionario “Redmptoris Mater”, che saranno ordinati domenica dal Santo Padre, e l’altra di una consacrata che a breve riceverà i voti perpetui.

 I tredici diaconi che eserciteranno il ministero nella diocesi di Roma hanno tutti meno di 40 anni; il più giovane di loro è Filippo Zughetti, romano del “Redemptoris Mater”, che compirà 28 anni il prossimo 2 giugno. Di diaconi del Collegio Diocesano Missionario nati a Roma ce ne saranno altri quattro, domenica a San Pietro, e sono Antonio Elia Del Prete, classe 1981, il trentenne Diego Lofino, Fabrizio Vittoria, 39 anni, e Giacomo Salza di 29 anni. Degli altri quattro uno è italiano, il trentunenne di Verona Davide Maria Tisato, mentre gli altri tre provengono rispettivamente dalla Corea del Sud – Michael Junsoo Byeon (nato a Ulsan nel 1982) -, dalla Colombia – Alonso Ojeda Agudelo (nato a Medellin nel 1982) -, e dal Cile – Leonel Alejandro Torres Lara (nato a Coronel nel 1979) -. Cileno, di Carahue, è anche il trentacinquenne Milton Mauro Vera Roa, il diacono del Seminario della Madonna del Divino Amore. Infine sono tutti e tre italiani, e con età comprese tra i 31 e i 33 anni, gli ordinandi del Seminario Maggiore. Due sono romani, Paolo D’Argenio (1982) e Michele Ferretti (1983), mentre Giovanni Lo Giudice, il più giovane dei tre, è di Messina.

*****************************************************

I fotografi e gli operatori video, per partecipare ai due eventi di preghiera nella basilica lateranense e nella basilica vaticana, dovranno essere autorizzati dalla Sala Stampa della Santa Sede compilando il modulo di richiesta di accreditamento, disponibile sul sito internet www.vatican.va. La richiesta, corredata dei documenti d’identità degli operatori, dovrà essere inviata dalla direzione della testata rappresentata all’indirizzo e-mail accreditamenti@pressva.va entro 48 ore dall’evento. Per ulteriori informazioni contattare la Sala Stampa della Santa Sede: tel. ( 39) 06698921, fax ( 39) 066868810

22 aprile 2015

*****************************************************

Claudio Tanturri, Ufficio stampa Vicariato di Roma
tel. 0669886349, cell. 3928434370, fax 0669886491
e-mail: stampa@vicariatusurbis.org, claudio.tanturri@gmail.com
Tutti i comunicati sono disponibili sul sito www.ucsroma.it
Questa voce è stata pubblicata in Euroitalia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...