ALFEDENA, UN GLORIOSO EMBLEMA CITTADINO ABRUZZESE, MERITEVOLE DI RESTAURO


Foto: Simona Cecilia Crociani Baglioni

Foto: Simona Cecilia Crociani Baglioni

Il bene monumentale, residuo delle mura della Alfedena medievale (sulle quali – con arco di accesso al centro storico – ignoro come, dopo le distruzioni della Seconda Guerra Mondiale, vi si costruirono abitazioni private), è ovviamente pubblico.

Reca, scolpito in bassorilievo su pietra locale idonea all’ornato, lo stemma cittadino, detto in Araldica “in cartiglio”, cioè a forma di pergamena; con sovrastante in latino la data dell’apertura dell’arco stesso ed erezione o restauro delle mura cittadine (giorno 5 del mese di giugno del 1559). Fu quella l’epoca di costruzione anche del borgo (sottostante il castello), intitolato alla città di Veroli “alleata e confederata” di Alfedena.

Conte Prof. Fernando Crociani Baglioni

 

Immagini di Alfedena a cura di Simona Cecilia Crociani Baglioni

Foto: Simona Cecilia Crociani Baglioni

Foto: Simona Cecilia Crociani Baglioni

Foto: Simona Cecilia Crociani Baglioni

Foto: Simona Cecilia Crociani Baglioni

Foto: Simona Cecilia Crociani Baglioni

Foto: Simona Cecilia Crociani Baglioni

Questa voce è stata pubblicata in Euroitalia e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a ALFEDENA, UN GLORIOSO EMBLEMA CITTADINO ABRUZZESE, MERITEVOLE DI RESTAURO

  1. Pingback: VACANZE IN ABRUZZO, ESTATE ALFEDENESE 2016 | EUROITALIA news

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...