29 agosto 1943: l’eccidio di Orte


"La Miranda" ...tra storia, arte, coltura, cibo, cultura e tradizioni, nel cuore verde dell'Italia...

26/08/2015 – ORTE, Ordigno bellico della Seconda Guerra Mondiale inesploso, disinnescato. Fotocronaca.

Centro della Valle del Tevere, situato su di un’alta rupe tufacea, circondata a Nord ed a Est da un’ansa del fiume Tevere, e a Sud dal solco del suo affluente torrente Rio Paranza.

Orte vista da La Miranda Orte vista da La Miranda

L’abitato centro storico ha una struttura compatta a pianta ellittica, adattata alla forma del colle: le case periferiche si impiantano direttamente sul ciglio delle pareti a picco che appaiono perforate a varie altezze da antiche abitazioni scavate nella roccia tufacea. Per la sua posizione all’incrocio delle strade che risalgono la valle del Tevere con la strada trasversale proveniente da Viterbo, che qui varca il fiume inoltrandosi nell’Umbria, Orte può essere considerato un importante nodo stradale e ferroviario dell’Italia centrale. In corrispondenza dello scalo ferroviario, si è formato in epoca più recente il centro di Orte Scalo.

L’insediamento umano nella zona…

View original post 5.400 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in Simona C. Farcas. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...