La misteriosa storia di Pomponia Grecina


Una penna spuntata

Chissà cosa direbbe Pomponia Grecina, matrona romana di nobili natali, se sapesse che, a duemila anni dalla sua morte, si continua ostinatamente a parlare di lei, nonostante i suoi sforzi per sparire nell’oblio.
Eppure, la cosa è in un certo senso inevitabile: la sua Storia (quella con la S maiuscola) sembra fatta apposta per trasformarsi nella trama di un romanzo, di quelle che mandano in solluchero poeti e letterati.
E infatti, Pomponia (nella sua versione “romanzata”) è una delle protagoniste di Quo Vadis.

Pomponia Grecina
Ché poi, la Storia storicamente provata di Pomponia, al netto degli indizi e delle supposizioni, è piuttosto scarna: dobbiamo essere sinceri.
Tutto si riduce a una veloce nota di cronaca riportata da Tacito nei suoi Annali.
A un certo punto, l’autore romano romano ci informa del fatto che, nell’anno 55/56 d.C.,

Pomponia Grecina, nobile dama e moglie di Aulo Plauzio, il quale aveva meritato il…

View original post 1.360 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in Simona C. Farcas. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...